Il Presidente di Spediporto Andrea Giachero e il Direttore Generale Giampaolo Botta parteciperanno, martedì 21 e mercoledì 22 novembre, a Hong Kong, alla 13ma edizione di ALMAC, Asian Logistics, Maritime and Aviation Conference.

ALMAC, che torna completamente in presenza, avrà come filo conduttore: “Future-proofing Supply Chains: Diversification ‧ Decarbonisation ‧ Digitalisation”. Si parlerà, dunque, di evoluzione del commercio globale e delle supply chains, ma anche di collaborazione internazionale e regionale, di innovazione, tecnologia, sostenibilità.
La presenza a un evento di questa portata assume ancora più importanza perché Spediporto terrà un intervento nel corso di una delle sessioni di lavoro.

Botta e Giachero presenteranno gli scenari e le opportunità offerte da Genova, declinate secondo la visione di sviluppo proposta da Spediporto, con un focus sul progetto della Green Logistic Valley che coinvolge un territorio strategico, anche da un punto di vista sociale, come la Valpolcevera.

Si tratterà di un momento importante che riproporrà, a 4 anni di distanza, ancora nell’evento di Hong Kong, l’idea della Green Logistic Valley (l’immagine si riferisce proprio all’edizione 2019 di ALMAC); una “visione” di sviluppo territoriale che ha attraversato intatta, anzi, ulteriormente arricchita, i difficili anni della pandemia.

0