Crisi Del Mar Rosso, Su Telenord Il Pensiero Di Spediporto Sugli Effetti

Il tema delle ripercussioni legate agli attacchi dei ribelli Houthi alle navi in transito nel mar Rosso continua ad essere di grande attualità sui media nazionali e non solo. Una situazione di tensione che si lega al conflitto riesploso in Medio Oriente e che desta, ovviamente, enorme preoccupazione.

Sui riflessi economici di quanto sta accadendo, Telenord ha organizzato una tavola rotonda televisiva alla quale ha partecipato anche Spediporto. Il vice Presidente Luigi Trojani, è intervenuto nel panel dedicato ai trasporti di terra. Ecco le sue parole:

0

[profilepress-login id="1"]