Incontro su digitalizzazione logistica, in campo anche Spediporto e Hub Telematica

Mercoledì 25 ottobre nella sede di Fedespedi a Milano, si svolgerà un incontro per discutere degli ultimi aggiornamenti sull’attività di RAM per l’attuazione della misura 3 del PNRR. Nell’incontro si parlerà anche del contesto normativo di riferimento per la digitalizzazione del sistema logistico nazionale, della valorizzazione di best practice e dei diversi modelli attualmente applicati nei principali scali portuali italiani.

E proprio in questo senso s’inserisce l’intervento del Direttore Generale di Spediporto, Giampaolo Botta, che, con Giorgio Cavo, Presidente Hub di Telematica, descriverà il lavoro della società, partecipata da Spediporto e dall’Associazione degli Agenti Marittimi di Genova, che ha l’obiettivo di fornire servizi telematici verticalizzati nel settore dei trasporti.

Già nel 2004 Autorità Portuale di Genova ha conferito ad HUB l’incarico di disegnare la prima fase di telematizzazione del porto di Genova e in particolare, con il progetto E-Port, la telematizzazione documentale nel ciclo di importazione.

Un lavoro di grande importanza che, nello scorso mese di luglio, ha vissuto anche una migrazione informativa senza precedenti in Italia, con la Fase 1 del sistema E-Port transitato al PCS-O nazionale grazie anche al lavoro e alla professionalità di ingegneri, tecnici e assistenti di call center di Hub Telematica.

0

[profilepress-login id="1"]