ZLS, Riunione In Comune A Genova. Botta 'in Gioco Investimenti E Posti Di Lavoro' Copia

Playback speed:

Il Direttore Generale di Spediporto Giampaolo Botta ha partecipato, questa mattina, a una riunione del tavolo Porto-Città, ospitato a Palazzo Tursi, sede del Comune di Genova.

L’incontro, voluto dall’Assessore al Porto Francesco Maresca, aveva lo scopo di fare il punto sul percorso per la realizzazione delle ZLS, un aspetto fondamentale per lo sviluppo dei progetti di sviluppo economico del porto di Genova ma dell’intera città.

L’Assessore Maresca ha sottolineato l’unitarietà d’intenti di istituzioni, associazioni datoriali e sindacati per sbloccare un provvedimento istituito di fatto con la Legge Genova del 2018 ma non ancora attuato. “Non possiamo perdere – ha sottolineato nel suo intervento Maresca – un’occasione storica per lo sviluppo del nostro territorio che ha in cantiere investimenti in opere e logistica mai visti dal dopoguerra ad oggi. Faremo, dunque, sentire la voce di Genova anche con il ministro delle Politiche di coesione Fitto”.

Dal canto suo il Direttore Generale di Spediporto ha ribadito il suo stupore perché “ “un’iniziativa fondamentale ed a costo zero per lo Stato resta inspiegabilmente ferma a Roma. Non è ammissibile – aggiunge Botta – che la ZLS diventi una vittima illustre dell’oblio romano. Ci sono in gioco investimenti e, non dimentichiamolo mai, anche tanti posti di lavoro”.

0

0:00
0:00

[profilepress-login id="1"]